Buon pari per la Vigor a Urbania

Ultimi articoli
Newsletter

0 - 0 TRA URBANIA E VIGOR SENIGALLIA

Buon pari per la Vigor a Urbania

La difesa rossoblù concede poco e la Vigor Senigallia torna a casa con un buon punto

Redazione Online

La Vigor muove la classifica anche in una trasferta complicata
La Vigor muove la classifica anche in una trasferta complicata

Primo sorriso anche in trasferta per la Vigor Senigallia griffata Marco Alessandrini: a Urbania, sul campo della rivelazione d'iinizio campionato, i rossoblù hanno fermato i i padroni di casa sullo 0 a 0. Un pareggio maturato al termine di una partita abbastanza equilibrata. Un tempo per uno, un punto ciascuno potremmo riassumere in estrema sintesi.
Più dettagliatamente, nel primo tempo - specie ai due estremi - meglio la Vigor. Ci provano Carboni, Morganti e Gorini, senza fortuna. L'Urbania comunque non sta a guardare e soprattutto nel cuore della prima frazione prova a rendersi pericoloso. Nella ripresa, il dominio territoriale della squadra di mister Ceccarini si fa più evidente. Nella mezz'ora dopo l'intervallo i suoi ragazzi chiudono la Vigor nella propria metà campo. Pesaresi e compagni si affidano alle ripartenze, ma badano più che altro a difendere. E stavolta, rispetto alla recenti trasferte, lo fanno con intensità e qualità. La partita volge così al termine sullo 0 a 0, caratterizzata però da un finale con la Vigor Senigallia in crescendo (segnale importante che la condizione atletica sta migliorando nettamente) e con tempo di recupero molto acceso: su un presunto offside di un giocatore di casa, l'Urbania recrimina per un possibile rigore in suo favore; il direttore di gara non fischia né il fuorigioco né il penalty. L'Urbania si arrabbia e in particolare il tecnico di casa (ex Vigor) Antonio Ceccarini se la prende con il collega Alessandrini. Un episodio che accende la miccia per un dopogara “caldo”, ma per fortuna (a quanto pare) senza eccessi.... eccessivi (se così si può dire).

Quel che più conta è che la gara termina 0 a 0. Ovvero con la Vigor Senigallia che strappa un bel punto, ottenuto a domicilio di una delle formazioni migliori del torneo. Un ulteriore bel tassello per la propria classifica e per il proprio morale. Unico grande peccato, l'ammonizione rimediata da capitan Giraldi: era diffidato, salterà la prossima partita.

Le formazioni
URBANIA: 1 Celato, 2 Renghi, 3 Righi, 4 Carpinati, 5 Fraternali, 6 Patarchi, 7 Sacchi, 8 Mounsif (87' Falconi), 9 Fraternali (68' Ceccarini), 10 Braccioni, 11 Mounssif. All. Ceccarini.
VIGOR SENIGALLIA: 1 Moscatelli, 2 Zandri, 3 Mucaj, 4 Morganti, 5 Giraldi, 6 Mistura, 7 Gorini (88' Battisti), 8 Carboni, 9 Pesaresi, 10 Siena (84' Boccolini), 11 Cuomo (78' S.Gregorini). All. Alessandrini.

Domenica 10 novembre 2013

© Riproduzione riservata

1019 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: