Canile chiuso e nessuno apre ai volontari. La denuncia dell'associazione animalista

Ultimi articoli
Newsletter

Ostra Vetere | Amici animali in visita al canile di ostra vetere

Canile chiuso e nessuno apre ai volontari
La denuncia dell'associazione animalista

«Una mattinata con vigili, carabinieri e cani ad Ostra Vetere» Ostra Vetere 13 Luglio: Arriviamo in canile alle 9,00 e siamo in 7 volontari. Il canile é completamente chiuso, lucchetti alle porte, addirittura il filo spinato sopra la recinzione

di Associazione Amici Animali

Foto di un canile
Foto di un canile

 «Una mattinata con vigili, carabinieri e cani ad Ostra Vetere» Ostra Vetere 13 Luglio: Arriviamo in canile alle 9 e siamo in 7 volontari. Il canile é completamente chiuso, lucchetti alle porte, addirittura il filo spinato sopra la recinzione. I cani abbaiano da matti. Sulla bacheca del canile c'è un cartello in cui c'è scritto che il canile il giorno 13 luglio é chiuso e che se si vogliono informazioni bisogna chiamare il numero indicato che é quello del gestore, Federico Pandolfi. Lo chiamiamo, ci parla Rita e Pandolfi le risponde picche, così prendiamo le auto e andiamo al centro di Ostra Vetere. Il comune é completamente chiuso. L'ufficio della polizia municipale idem. Andiamo dai carabinieri di Ostra Vetere. Ci apre l'appuntato che si spaventa quando vede 7 persone. Ci chiede il motivo per cui siamo lì e i documenti, nome e indirizzo di tutti e lo scrive su un registro. Ci dice di attendere che ci riceverà il comandante. Gli raccontiamo la situazione e chiediamo cosa si può fare. Ci consiglia di andare dai vigili perché é di competenza loro. Gli dico che il benessere animale é di competenza di tutte le forze dell'ordine, ma non c'è verso. Ritorniamo sulla nazionale e vediamo che il vigile é fermo lungo la strada con la sua auto. Parcheggiamo e scendiamo. Gli rispieghiamo di nuovo la situazione e alla fine ci dice che lui non può fare niente e che comunque sarebbe meglio andare a parlare con il nuovo sindaco. Nel frattempo chiamiamo Guidoni della Asur che ci comunica che l'Asur ha solo l'obbligo delle verifiche trimestrali e non controlla la chiusura del canile. Queste sono le risposte che abbiamo ricevuto dalla forze dell'ordine e dall'Asur, che sono gli organi preposti per i controlli dei canili. Noi siamo solo volontari ma sembra, anzi é una certezza, che di come stanno quegli animali, importi solo a noi. E noi continuiamo a denunciare, segnalare, cercando qualcuno che applichi le leggi, che controlli che tutto sia in regola, ma sono muri di gomma. Eppure i canili costano alla collettività mediamente 60.000,00 € all'anno circa!

Martedì 16 luglio 2013

© Riproduzione riservata

974 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: