Seconda sconfitta consecutiva per la Jesina

Ultimi articoli
Newsletter

mister bacci può essere comunque soddisfatto per la prestazione

Seconda sconfitta consecutiva per la Jesina

I Leoncelli giocano bene ma perdono a Sulmona (2 - 0) e recriminano per il rigore fallito da Berardi sul risultato di 0 - 0

Redazione Online

Trasferta sfortunata in quel di Sulmona
Trasferta sfortunata in quel di Sulmona

Amara la trasferta dell'undici leoncello a Sulmona dove la squadra di mister Bacci soccombe per 2 reti a 0. Formazione diversa da domenica scorsa con Giansante dal primo minuto che fa coppia con Pierandrei in avanti, Rossini e Carnevali esterni di centrocampo con Strappini e Berardi in mediana, difesa solita con Tafani e Tombari centrali e Mattia Cardinali e Campana sulle fasce. Parte bene la Jesina che controlla il Sulmona ed addirittura potrebbe andare in vantaggio al 30' quando ottiene un calcio di rigore per fallo da ultimo uomo di un difensore abruzzese. Berardi va dal dischetto ma il portiere di casa riesce a neutralizzare. In inferiorità numerica il Sulmona guadagna il vantaggio allo scadere del primo tempo su cross laterale e deviazione in rete di Di Berardino. La squadra di Bacci rientra nel secondo tempo carica per tentare la rimonta e ci va vicino almeno in quattro-cinque occasioni ma i vari Pierandrei, Berardi, Iazzetta, entrato nel secondo tempo e Carnevali non riescono a mettere la palla nel sacco. Con la classica azione di contropiede, con la Jesina riversata in avanti alla ricerca del pareggio, arriva nel finale il gol del 2 a 0 ad opera di D'Angelo che condanna una Jesina grintosa ma sfortunata.

Domenica 3 novembre 2013

© Riproduzione riservata

787 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: