A Loreto un parco intitolato al “Grande Torino”

Ultimi articoli
Newsletter

Loreto | Sabato 26 ottobre 2013 – ore 16:00 – Via Arturo Gatti e Bastione Sangallo

A Loreto un parco intitolato al “Grande Torino”

Il Comune di Loreto e il Club Fedelissimi Osimo Granata sono lieti di comunicare che domani, sabato 26 ottobre 2013, il parco di Via Arturo Gatti verrà intitolato al “Grande Torino”

di Comune di Loreto

Il manifesto dell'evento
Il manifesto dell'evento

Il Comune di Loreto e il Club Fedelissimi Osimo Granata sono lieti di comunicare che domani, sabato 26 ottobre 2013, il parco di Via Arturo Gatti verrà intitolato al “Grande Torino”, la squadra scomparsa il 4 maggio 1949, nel disastro aereo di Superga.

A 64 anni di distanza da quella tragica notte che si portò via i giocatori del Torino Calcio, di ritorno da Lisbona per una partita amichevole con il Benfica, la città di Loreto vuole ricordare questa squadra divenuta leggenda e simbolo di un’ Italia che, reduce dalla sconfitta della Guerra, cercava di rialzarsi e di riacquistare credibilità.

La cerimonia, promossa dal Club “Fedelissimi Osimo Granata”, che raccoglie tifosi e appassionati del Grande Torino e impegnata nella promozione di numerose attività culturali, avrà inizio alle ore 16:00, in via Arturo Gatti, con il saluto delle autorità e l’intervento dei dirigenti e degli ex giocatori della società Torino F.C.

La manifestazione si sposterà poi al Bastione Sangallo (Piazza Garibaldi) dove si terrà il convegno “I valori dello Sport e la formazione del giovane calciatore” che vedrà la straordinaria partecipazione di Paolo Pulici, memorabile bomber dell’ultimo scudetto Granata.

A seguire Mecu Beccaria, presidente dell’Associazione Memoria Storica Granata interverrà sul tema: “Situazione e prospettive del Filadelfia. Il ruolo dei tifosi”.

La manifestazione sarà impreziosita dalla mostra dell’artista Giampaolo Mulinari intitolata “Il Grande Torino – Eterna Leggenda” allestita presso la sala espositiva del Bastione Sangallo.

Al termine del convegno verrà donata una fisarmonica, simbolo del nostro territorio, che verrà esposta nel Museo della Memoria Storica Granata a Torino. Lo strumento, con incisioni che ricordano questa indimenticabile squadra, è stata realizzata da un artigiano della zona su modello portoghese proprio per ricordare l’ultima partita disputata dal Grande Torino prima della tragedia.

Venerdì 25 ottobre 2013

© Riproduzione riservata

919 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: