Ancona - Giulianova anticipa su Rai Sport 2

Ultimi articoli
Newsletter

biso è ancora alle prese con l'infiammazione al ginocchio, al suo posto ancora mallus

Ancona - Giulianova anticipa su Rai Sport 2

La partita contro gli abruzzesi si disputa domani alle 14.30 per la diretta televisiva sulla Rai

di Mirko Fraticelli

Dopo l'ottima prestazione di Sulmona, Mallus sarà schierato di nuovo davanti la difesa
Dopo l'ottima prestazione di Sulmona, Mallus sarà schierato di nuovo davanti la difesa

Una vittoria nell’anticipo di domani al Del Conero con il Giulianova (diretta su Rai Sport 2 dalle 14.30) significherebbe per l’Ancona andare a +6 sul Termoli e +7 sulla Maceratese almeno per 24 ore, mettendo una pressione enorme alle due inseguitrici, che sarebbero costrette a vincere rispettivamente con la Vis Pesaro in trasferta (i molisani) e la Recanatese in casa (i biancorossi di mister Favo). Basta questo per capire l’importanza della difficile partita contro una delle squadre più attrezzate del girone. A dimostrarlo è la classifica. Gli abruzzesi dell’ex Del Grosso sono quinti con 20 punti insieme al Matelica, hanno una buona capacità realizzativa visto che con 22 reti solo quattro squadre hanno fatto meglio, ma soffrono in trasferta, dove finora hanno vinto una sola partita a tavolino col Bojano, anche se hanno quasi sempre affrontato squadre di alto livello, nell’ordine Fano, Termoli, Civitanovese, Matelica e Vis Pesaro.

Ma di alto rango è anche l’Ancona, che dovrebbe scendere in campo con gli stessi undici di domenica scorsa, in una partita, quella di Sulmona, che è stata una vera prova di forza dei biancorossi. L’unico dubbio è sulla fascia sinistra, dove potrebbe giocare Fabi Cannella, ma sarà difficile per Cornacchini rinunciare a Di Dio, al rientro dopo un turno di squalifica. Resterà fuori anche Mattia Biso. Per due motivi. Innanzitutto perché Mallus ha dimostrato di poterlo sostituire più che bene, poi perché anche questa settimana il capitano si è allenato a singhiozzo per l’infiammazione al ginocchio che lo tormenta da un paio di settimane. E con un Mallus in forma dopo il rientro dall’infortunio, a differenza di Biso che ultimamente è apparso giù dal punto di vista fisico, la scelta è praticamente obbligata. In pratica, l’Ancona dovrebbe schierarsi con Lori in porta, Barilaro, Cacioli, Capparuccia e Di Dio in difesa, Mallus, Bambozzi e D’Alessandro a centrocampo, Sivilla, Tavares, Bondi davanti. Arbitra Marco Minotti di Roma con gli assistenti Matteo Biviglia di Foligno e Andrea Ragnacci di Gubbio.

Ricordiamo che per domani la società ha indetto la “Giornata Rosa”, pertanto gli abbonati potranno acquistare due biglietti al prezzo di un euro per due donne nello stesso settore in cui hanno l’abbonamento che per loro è valido. È possibile acquistare il biglietto in prevendita anche oggi (venerdì) pomeriggio dalle 16.30 alle 19.30 all’Ancona Point di Chiaravalle o alla segreteria del Dorico. Comunque i botteghini domani saranno regolarmente aperti.

Il programma completo del 13esimo turno:

Amiternina – Fermana

Ancona – Giulianova

Bojano – Fano

Jesina – Isernia

Maceratese – Recanatese

Matelica – Civitanovese

Olympia Agnonese – Celano

Renato Curi Angolana – Sulmona

Vis Pesaro – Termoli

Venerdì 22 novembre 2013

© Riproduzione riservata

1001 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: