Belluzzi nuovo presidente Aerdorica

Ultimi articoli
Newsletter

Ancona | ufficializzata la nomina

Belluzzi nuovo presidente Aerdorica

Il professor Giovanni Belluzzi è il nuovo presidente di Aerdorica. Lo ha eletto all’unanimità dei presenti l’assemblea dei soci riunita questa mattina nella sede dell’Aeroporto delle Marche, sotto la presidenza dell’avvocato Paolo Costanzi

di Aerdorica

Spacca con Belluzzi
Spacca con Belluzzi

Il professor Giovanni Belluzzi è il nuovo presidente di Aerdorica. Lo ha eletto all’unanimità dei presenti l’assemblea dei soci riunita questa mattina nella sede dell’Aeroporto delle Marche, sotto la presidenza dell’avvocato Paolo Costanzi (presidente pro tempore).

Il nome di Belluzzi è stato proposto all’assemblea dalla Regione Marche, rappresentata dal presidente Gian Mario Spacca. Belluzzi, originario di Mirandola, laureato in Economia e Commercio all’Università di Bologna, libero professionista commercialista tributarista, è stato membro del consiglio di amministrazione di Unicredit spa e Banca Intesa, revisore dei conti per numerose società industriali e finanziarie di particolare rilevanza ed è l’attuale presidente di Arel Servizi (braccio operativo di Arel Associazione - Agenzia di ricerche e legislazione). Il professionista, presente stamane in assemblea, è stato dapprima eletto nel consiglio d’amministrazione di Aerdorica e subito dopo alla presidenza.

“Non sfugge a nessuno – ha detto Spacca nel suo intervento di proposta della candidatura di Belluzzi - la delicatezza della situazione che sta attraversando Aerdorica e, di conseguenza, l’aeroporto. Un’infrastruttura che nella visione della Regione è di primaria importanza per la connessione delle Marche con lo scenario internazionale, strategica per lo sviluppo del manifatturiero e dell’economia turistica regionale. Di fronte alla crisi ed alla recessione economica che si protrae, alla defezione dei soci privati che fino allo scorso anno avevano quasi il 50% del capitale sociale, dobbiamo riorganizzare la strategia di Aerdorica, orientandola non più, come avvenuto in passato, all’espansione, ma al consolidamento finanziario e al contenimento dei costi. E’ per questo che proponiamo all’assemblea per la presidenza della società il professor Belluzzi, una figura di alto profilo finanziario, dalla profonda esperienza in materia di programmazione gestionale, di conoscenza del mondo creditizio e dei fondi internazionali”.

Nel corso della riunione di questa mattina l’assemblea ha inoltre approvato, sempre all’unanimità dei presenti, l’aumento di capitale sociale da 9.665.835 milioni di euro fino a un massimo di 11.665.835 milioni. L’aumento di 2 milioni comporta l’immissione di 3.110.420 azioni nominali al valore di 0,643 euro ciascuna. Questa prima fase di ricapitalizzazione (in due tranche, una per un milione con scadenza al 15 febbraio, l’altra per la restante parte con scadenza al 31 marzo) è riservata ai soci in proporzione alle quote detenute. Nel corso dell’assemblea il presidente pro tempore Costanzi ha annunciato una seconda fase aperta all’ingresso di nuovi soci, ricordando l’interessamento di diversi soggetti internazionali, primo su tutti il gruppo Hope Funds, il cui ingresso in Aerdorica è previsto nelle prossime settimane.

Venerdì 8 novembre 2013

© Riproduzione riservata

1200 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: