Consultazione online sulle 100 più complicate da semplificare

Ultimi articoli
Newsletter

Ancona | novità per i cittadini

Consultazione online sulle 100
più complicate da semplificare

Avviata la consultazione per raccogliere proposte per snellire l’attività amministrativa

di Regione Marche

Al via la consultazione online
Al via la consultazione online

Avviata la consultazione per raccogliere proposte per snellire l’attività amministrativa. Ne dà notizia l’assessore alle Attività produttive, Sara Giannini. “È aperta la consultazione on line rivolta a cittadini e imprese – sottolinea l’Assessore - per individuare le procedure e gli adempimenti più onerosi e raccogliere le proposte e le priorità sulle quali intervenire. L’iniziativa è realizzata dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione in collaborazione con la Conferenza delle Regioni, l’Anci e l’Upi e si inserisce nell’attività del Tavolo interistituzionale per la semplificazione, al quale la Regione Marche partecipa come capofila delle Regioni italiane in materia di Attività produttive. I risultati della consultazione potranno fornire al Tavolo indicazioni utili per la prossima Agenda per la semplificazione. I rapporti con l’amministrazione pubblica devono essere sempre più improntati all’efficienza, la burocrazia deve pesare il meno possibile su aziende e cittadini. Chi esercita attività d’impresa deve trovare un ambiente normativo e amministrativo favorevole, affinché la tutela degli interessi pubblici salvaguardati avvenga con il minor dispendio possibile di energie e risorse da parte dei privati. Nel difficile contesto economico che viviamo, questo è un preciso dovere per chi, ai vari livelli, gestisce la cosa pubblica”. Il questionario è disponibile sul sito del Ministero della Pubblica amministrazione e la semplificazione all’indirizzo http://www.magellanopa.it/semplificare/defaultPS.asp e la consultazione resterà aperta fino al 15 dicembre 2013.

Mercoledì 23 ottobre 2013

© Riproduzione riservata

968 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: