Denunciati due rom che viaggiavano in un furgone con rifiuti pericolosi

Ultimi articoli
Newsletter

Osimo | ieri mattina

Denunciati due rom che viaggiavano in un
furgone con rifiuti pericolosi

Alle ore 11,00 circa di ieri, in Osimo presso Via D’Ancona – S.P. n. 361, i militari procedevano al fermo e controllo di un autocarro Fiat Iveco 35/10 con a bordo due soggetti di etnia rom

Redazione Online

Fermati dai Carabinieri
Fermati dai Carabinieri

Alle ore 11,00 circa di ieri, in Osimo presso Via D’Ancona – S.P. n. 361, i militari procedevano al fermo e controllo di un autocarro Fiat Iveco 35/10 con a bordo due soggetti di etnia rom, sorpresi mentre si aggiravano nei pressi delle ditte ivi esistenti, sostando ed intenti a scrutare all’interno, esaminando attentamente gli immobili.

Durante il controllo i due individui venivano identificati per: T.M., nato a Taurianova (RC), 53enne residente a Monsano (AN) e G.V., 54enne nato a Trapani, residente in Ancona, entrambi coniugati, nullafacenti, pregiudicati.

Costoro, condotti in caserma per gli accertamenti di P.G., al termine delle formalità di rito venivano denunciati in Stato di Libertà alla Procura di Ancona per: “Attività di gestione di rifiuti non autorizzata in concorso”, mentre trasportavano materiali ferrosi e rifiuti pericolosi, senza essere iscritti all’Albo Nazionale Gestori Ambientali.

Il veicolo ed il materiale trasportato venivano sottoposti a sequestro ed affidati in custodia giudiziale a ditta convenzionata.

Lunedì 14 ottobre 2013

© Riproduzione riservata

834 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: