Due nuovi itinerari di visita guidata e gratuita all’Ancona romana in calendario

Ultimi articoli
Newsletter

Ancona | Domenica 10 novembre e domenica 8 dicembre

Due nuovi itinerari di visita guidata
e gratuita all’Ancona romana in calendario

Le nuove date, inserite per venire incontro alle tante richieste giunte, sono per domenica 10 novembre e per domenica 8 dicembre

di Comune di Ancona

Nuovi appuntamenti
Nuovi appuntamenti

Due nuovi itinerari di visita guidata e gratuita all’Ancona romana sono stati aggiunti al programma di visite alla città antica che si concluderà il prossimo dicembre. Le nuove date, inserite per venire incontro alle tante richieste giunte, sono per domenica 10 novembre e per domenica 8 dicembre. Grazie alla disponibilità della Soprintendenza ai beni archeologici, dell’Università e della segretaria della Corte d’appello, potranno essere visitati siti solitamente chiusi al pubblico come le botteghe romane di via Carducci, la necropoli della Villarey e l’Anfiteatro di via Birarelli.

L’iniziativa rientra nel programma di visite promosso dal settore Turismo del Comune al “Campo trincerato” (il sistema di fortificazioni della città), e alla città greca e romana (in occasione dei 2400 anni dalla fondazione di Ancona).

 Questi gli ultimi appuntamenti ordinari dei mesi novembre e dicembre alla scoperta della storia di Ancona: domenica 3 novembre, Fronte del porto; sabato 9 ottobre Ancona greca (a pagamento, 2 euro); domenica 17 Parco del Cardeto, Dal Forte Cardeto al Forte Cappuccini, domenica 24 di nuovo Ancona romana. Il programma prosegue poi fino al mese di dicembre: domenica 1, Pietralacroce; sabato 7, Ancona greca 8° pagamento, 2 euro); domenica 15, Colle Astagno; domenica 22, l’ultimo del ciclo, Ancona romana.

Per prenotarsi: e-mail prenotazioniartes@gmail.com, oppure telefonicamente al 339.8365480 (solo orario pomeridiano). Informazioni anche in Comune: turismo@comune.ancona.it e nel sito www.comune.ancona.it/turismo/it

Martedì 29 ottobre 2013

© Riproduzione riservata

901 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: