Era stato rimpatriato nel 2011 ma era tornato in Italia, scatta per lui la denucia

Ultimi articoli
Newsletter

Offagna | nel pomeriggio di ieri

Era stato rimpatriato nel 2011 ma era tornato
in Italia, scatta per lui la denucia

Alle ore 16,00 circa di ieri, in Offagna, lungo la S.P. n. 2 denominata “Sirolo/Senigallia”, nel corso di un posto di blocco i militari della locale Stazione procedevano al fermo e controllo dell’autovettura Opel Vectra di colore grigia

Redazione Online

Fermato dai carabinieri
Fermato dai carabinieri

Alle ore 16,00 circa di ieri, in Offagna, lungo la S.P. n. 2 denominata “Sirolo/Senigallia”, nel corso di un posto di blocco i militari della locale Stazione procedevano al fermo e controllo dell’autovettura Opel Vectra di colore grigia, risultata condotta dal pluripregiudicato rumeno P.T.C., 52enne nato in Romania, domiciliato in Coriano (Rn), località Montescudo, risultato irregolare sul territorio nazionale. Difatti, dagli immediati certamenti emergeva che il predetto in data 01.07.2011 era stato rimpatriato alla frontiera aerea di Fiumicino (Roma) poiché gravato da provvedimento di espulsione dal territorio nazionale, emesso dal Prefetto di Siracusa in data 24.06.2011 per motivi di Pubblica Sicurezza e con Divieto di far ritorno fino al 23.06.2016. Pertanto il pluripregiudicato rumeno, veniva condotto in caserma e, al termine delle formalità di rito, veniva denunciato in Stato di Libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per “Ingresso illegale e trattenimento sul Territorio Nazionale di cittadino comunitario”.

Lunedì 14 ottobre 2013

© Riproduzione riservata

946 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: