Già colpito da esplulsione si trovava ancora nel territorio nazionale, denunciato

Ultimi articoli
Newsletter

Senigallia | i carabinieri di senigallia hanno trovato l'uomo

Già colpito da esplulsione si trovava ancora
nel territorio nazionale, denunciato

Oggi i Carabinieri della locale Stazione, al termine delle preliminari attività info-investigative, hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria competente, S. S., 37 anni, senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale

Redazione Online

I carabinieri hanno scoperto l'uomo
I carabinieri hanno scoperto l'uomo

Oggi i Carabinieri della locale Stazione, al termine delle preliminari attività info-investigative, hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria competente, per violazione delle norme contenute nel Testo Unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero nonché per inosservanza dei provvedimenti dell’ Autorità, il cittadino marocchino S. S., 37 anni, senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale.

Infatti, i militari operanti nel corso di uno specifico servizio finalizzato al controllo del territorio ed al contrasto del fenomeno illegale dell’immigrazione clandestina, procedevano al controllo del citato cittadino marocchino il quale risultava privo di validi documenti per il soggiorno in Italia e già colpito da decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Ancona il 12 settembre 2013.

Nella circostanza, i militari operanti notificavano al predetto l’invito a presentarsi all’Ufficio immigrazione della Questura di Ancona per la regolarizzazione della propria posizione sul territorio nazionale.

Martedì 19 novembre 2013

© Riproduzione riservata

748 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: