Gsd Castelfidardo contro il Vismara in coppa. Il «ritorno» in Eccellenza dopo 40 anni

Ultimi articoli
Newsletter

Castelfidardo | esordio stagionale davanti ai propri supporters

Gsd Castelfidardo contro il Vismara in coppa
Il «ritorno» in Eccellenza dopo 40 anni

Il Gsd Castelfidardo si prepara al suo ritorno nel campionato di Eccellenza a distanza di ben 40 anni

Redazione Online

Tutto pronto per la sfida contro il Vismara
Tutto pronto per la sfida contro il Vismara

Il GSD Castelfidardo si prepara al suo ritorno nel campionato di Eccellenza a distanza di ben 40 anni. Dopo la cavalcata trionfale della passata stagione in Promozione, la compagine allenata da mister Roberto Mobili si prepara per l’esordio stagionale in Coppa Italia contro il Vismara tra le mura amiche del Nuovo Comunale. Nella sessione estiva del mercato il Patron Costantino Sarnari, il suo vice Franco Baleni e il ds Raffaele Fabi hanno svolto un lavoro importante confermando alcuni giocatori della passata stagione. Sono rimasti capitan Fermani, Cantarini, Belelli, Pucci, Ortolani, Pretini, Tassi, Machì, Taddei, Carboni e Dell’Aquila. Tuttavia sono anche arrivati volti nuovi, tra questi giocatori navigati e d’esperienza come Simoncelli (Montegranaro) Ristè (Recanatese), Panti (Porto Sant’Elpidio) e il neo acquisto Sbarbati (Fermana). A completare il gruppo dei nuovi arrivati Scoppa (Loreto), Alfieri (P.Recanati), Nicoletti (Sirolo Numana), Doda (Portorecanati) e Graciotti (Osimana). Il salto di categoria ha costretto alla società ad un allargamento del direttivo (formato da circa 16 consiglieri) che oltre al patron Costantino Sarnari, al suo vice Franco Baleani, al ds Raffaele Fabi, al consigliere Aldo Zagaglia e Raniero Ragaglia, al segretario Marco Straquadanio e il suo vice Alfredo Paccioni, ai dirigenti Davide e Cristian Baleani, vede l’ingresso di Giacomo Quagliardi, Riccardo Marabini, Roberto Roncaglia, Cristian Ragnini,Vittorio Catena e per il settore Juniores Mirco Picciafuoco, insieme ad Alessandro Albanesi. Una squadra che cercherà di fare bene in un campionato difficile come l’Eccellenza di quest’anno. Già in precampionato i bianco-verdi si sono tolti alcune soddisfazioni, come il pareggio per 2-2 contro la Jesina o la vittoria per 3-1 contro la Fermana (entrambe compagini di serie D), ma mister Roberto Mobili smorza i facili entusiasmi: «Noi puntiamo a disputare un buon campionato, giocandocela alla pari con tutti ma di sicuro non partiamo tra le favorite. Oltre alla Sambenedettese, ci sono anche altre squadre con una maggiore conoscenza del campionato. Non dimentichiamoci che siamo una neopromossa e come tale per alcuni nostri giocatori sarà un’esperienza del tutto nuova.» Domani alle 16,00 ci sarà la prima uscita ufficiale davanti al proprio pubblico nella sfida di Coppa contro il Vismara: «Vogliamo presentarci bene ai nostri tifosi, contro una squadra che si è rinforzata ulteriormente rispetto alla passata stagione. Insomma sarà sicuramente un bel test in vista dell’inizio del campionato.» 

Sabato 31 agosto 2013

© Riproduzione riservata

1715 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: