I giorni della vendemmia, da Giovedì all'Italia

Ultimi articoli
Newsletter

Ancona | Da giovedì 10 a domenica 13 ottobre proiezione con degustazione

I giorni della vendemmia, da Giovedì all'Italia

I giorni della vendemmia, caso cinematografico tutto emiliano, premiato dalla Fice come film d’essai del 2012 più votato dal popolo di Internet, consacrato da Nanni Moretti fra i migliori esordi della stagione, arriva finalmente anche ad Ancona

di Gli organizzatori

La Locandina
La Locandina

I giorni della vendemmia, caso cinematografico tutto emiliano, premiato dalla FICE come film d’essai del 2012 più votato dal popolo di Internet, consacrato da Nanni Moretti fra i migliori esordi della stagione, arriva finalmente anche ad Ancona.

L’appuntamento è al Cinema Italia da giovedì 10 ottobre, spettacolo unico ore 18.00.

La famosa cantina Alessandro Moroder, che da quasi trent’anni si contraddistingue per l’eccellenza dei suoi vini, proporrà una degustazione del suo pluripremiato Rosso Conero DOC a tutti gli spettatori.

I giorni della vendemmia è un film d’autore che dopo 25 festival internazionali, l’ottenimento dell’Interesse Culturale Nazionale da parte del MiBAC, la partenza timida con 3 copie nelle sale emiliane, sta continuando a girare da più di un anno nei cinema di tutt’Italia grazie al consenso di pubblico e critica (candidabile ai David di Donatello 2013, è stato visto in più di 100 località, collezionando più di 25.000 spettatori).

Un risultato ancor più sorprendente se si pensa che il film è stato realizzato da un gruppo di professionisti under 26, senza alcun contributo pubblico ed è un’opera prima sia per il giovane regista Marco Righi che per la piccola Ierà di Malagoli Simona che l’ha prodotto e distribuito.

Ispirato allo scrittore correggese Pier Vittorio Tondelli, di cui una citazione da “Altri Libertini” apre il lungometraggio, I giorni della vendemmia comincia con la prematura scomparsa di Enrico Berlinguer (in una sequenza finale viene mostrato l’ultimo comizio di Padova del giugno 1984) e racconta l’educazione sentimentale dell’adolescente Elia (l’esordiente trevigiano Marco d’Agostin) stretto nella morsa tra l’arrivo di una giovane – suadente – cittadina, Emilia (Lavinia Longhi), e il ritorno dell’inconcludente ma carismatico fratello, Samuele (Gian Marco Tavani). Sullo sfondo quell’Emilia guareschiana, mondo piccolo rurale.

Niente effetti speciali dunque, né colpi di scena, “I giorni della vendemmia è uno di quei lungometraggi in cui non vi è premura nello svelare, ma nel restituire qualcosa allo spettatore” attraverso una fotografia delicata, una colonna sonora essenziale, un cast credibile. Una storia semplice dal linguaggio universale: “Un piccolo film, una grande opera difficile da cancellare dalla mente” (Alain Bichon – Vivilcinema).

“Nel film di Righi, come in tutti i libri di Pier Vittorio Tondelli, i corpi sono sempre al centro: si sfiorano, si avvertono l’un l’altro. Religione, politica, sono contorni.” (Enrico Palandri – Rolling Stone).

INFO PROIEZIONI:

Cinema Italia, Corso Carlo Alberto 79, 60121 – Tel. 071 281 0262

Da giovedì 10 a mercoledì 16 ottobre: spettacolo unico ore 18.00 (lunedì chiuso).

Da giovedì 10 a domenica 13 ottobre: segue degustazione

Per informazioni e aggiornamenti sulle prossime uscite consultare: www.igiornidellavendemmia.it - www.facebook.com/igiornidellavendemmia

Martedì 8 ottobre 2013

© Riproduzione riservata

841 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: