Il maltempo ha ridotto dell'80% la produzione di cozze nella regione

Ultimi articoli
Newsletter

Ancona | la denuncia di coldiretti, ma il meteo non sembra migliorare

Il maltempo ha ridotto dell'80%
la produzione di cozze nella regione

Da Gabicce Mare a San Benedetto del Tronto, la violenza del mare non ha risparmiato praticamente nessuna delle imprese attive. Nel frattempo la regione ha diramato un'altra allerta meteo

Redazione Online

Danni anche alla produzione di cozze
Danni anche alla produzione di cozze

Da Gabicce Mare a San Benedetto del Tronto, la violenza del mare non ha risparmiato praticamente nessuna delle imprese attive, che contano quasi un centinaio di occupati e un buon indotto. «Per una stima economica completa bisognerà attendere il ritorno del bel tempo – sottolinea Coldiretti Impresapesca - ma ora occorre attivare immediatamente tutte le procedure per sostenere le imprese colpite». A tale scopo Coldiretti chiede alla Regione l’apertura di un tavolo per affrontare la crisi con la opportuna presenza dell’ Agenzia delle Entrate, degli Enti previdenziali ed assistenziali e dell’Abi, l’associazione degli istituti di credito, per giungere ad una temporanea sospensione dei pagamenti e una loro rateizzazione fino a 120 mesi. Serve, inoltre l’attivazione della Cig in deroga. Tutti provvedimenti indispensabili per salvare le aziende di allevamento ittico marchigiane, salvaguardando produzione e occupazione. Nel frattempo la regione ha diramato un altro bollettino di allerta meteo: «Le giornate di venerdì e sabato saranno caratterizzate dalla discesa di una perturbazione dal nord Atlantico. Tuttavia il centro di azione questa volta sarà più spostato nel Mediterraneo occidentale pertanto la nostra regione sarà più debolmente interessata dagli effetti di tale perturbazione. Già nella seconda parte di sabato assisteremo ad una graduale scomparsa delle precipitazioni e la giornata di domenica vedrà solo qualche residuo e debole piovasco sulle zone interne».

Venerdì 15 novembre 2013

© Riproduzione riservata

919 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: