Il Ministro Zanonato in visita all'Api. «Abbiamo ancora bisogno di raffinerie»

Ultimi articoli
Newsletter

Falconara Marittima | Riapre la storica raffineria Api dopo la chiusura

Il Ministro Zanonato in visita all'Api
«Abbiamo ancora bisogno di raffinerie»

Il ministro in visita alla raffineria ha sottolineato l'importanza del mercato del petrolio

di Matteo Valeri

La visita del ministro Zanonato alla Raffineria Api
La visita del ministro Zanonato alla Raffineria Api

Dopo una vertenza durata quasi per 6 mesi, che fortunatamente si è risolta nel migliore dei modi, oggi ha riaperto i battenti una delle storiche, se non la storica per eccellenza, industria della città di Falconara. Parliamo della Raffineria Api, uno dei simboli della città, che proprio oggi ha ripreso l’attività produttiva. Per l’occasione è intervenuto anche il Ministro per lo Sviluppo Economico Flavio Zanonato. «Abbiamo ancora bisogno per un lunghissimo periodo del petrolio e quindi delle raffinerie - ha detto il ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato, presente alla cerimonia - e questo è un mercato che va difeso e protetto perché il rischio è, se perdiamo le raffinerie, di doverci andare a comprare la benzina e il petrolio negli altri Paesi. Ecco perché è importante l'investimento che è stato fatto qui, perché rende autonoma in parte l'Italia da questo fabbisogno. Qui - ha continuato, riferendosi al gruppo della famiglia Brachetti Peretti - ci sono degli imprenditori che hanno coraggio, perchè oggi questo è un mercato molto difficile. Hanno saputo, con l'accordo con i lavoratori e il patto di solidarietà con i sindacati, riattivare un'importante azienda nel campo della raffinazione, che poi ha anche un forte legame nel campo della distribuzione dei combustibili per autotrazione».  

Lunedì 15 luglio 2013

© Riproduzione riservata

771 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: