Incontro tra la giunta regionale e il direttivo dell’Anci Marche

Ultimi articoli
Newsletter

Ancona | questa mattina

Incontro tra la giunta regionale
e il direttivo dell’Anci Marche

Si è svolta questa mattina a Palazzo Raffaello la riunione congiunta tra la giunta della Regione Marche presieduta dal presidente Gian Mario Spacca e il direttivo dell’Anci Marche

Redazione Online

L'incontro di stamattina
L'incontro di stamattina

Si è svolta questa mattina a Palazzo Raffaello la riunione congiunta tra la giunta della Regione Marche presieduta dal presidente Gian Mario Spacca e il direttivo dell’Anci Marche (Associazione nazionale Comuni) Maurizio Mangialardi. L’incontro inaugura una nuova stagione nei rapporti tra i due enti, improntata su una collaborazione sistematica a cadenza periodica sia nel contingente che nella programmazione di lungo periodo. 

«In uno scenario drammatico per quanto riguarda il trasferimento delle risorse statali agli enti locali – ha spiegato Spacca – possiamo dare risposte al territorio solo in maniera sinergica e in una logica di sistema. Con l’Anci Marche abbiamo condiviso questa necessità: non più rivendicazione dei singoli, ma stretta collaborazione per costruire insieme progetti di governance che diano soluzioni concrete ai problemi della comunità. A dimostrazione del tipo di relazione che vogliamo istituire oggi la giunta ha approvato, per il terzo anno consecutivo e il patto di stabilità verticale 2013 che cede agli enti locali 30 milioni di capacità di spesa della Regione che si aggiungono ai 37 stanziati in precedenza». 

In piena sintonia il presidente di Anci Marche Maurizio Mangialardi: «L’incontro di questa mattina – ha commentato - è stato molto importante. In una fase così complicata la sinergia tra gli enti è la migliore soluzione per programmare azioni di tutela nei confronti dei diritti dei cittadini. In particolare abbiamo accolto con grande soddisfazione l’approvazione del Patto di Stabilità che continua a dare ossigeno a molti Comuni che senza questo provvedimento si sarebbero trovati in enormi difficoltà». 

Molteplici i temi trattati nel corso dell’incontro, tra cui il patto di stabilità verticale, il Tpl, la sanità, i servizi sociali e il comitato d'intesa.

Lunedì 28 ottobre 2013

© Riproduzione riservata

973 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: