L'on. Lodolini «Adottare misure necessarie per tutelare occupazione e piano industriale»

Ultimi articoli
Newsletter

Fabriano | in merito alla vertenza indesit che non sembra trovare una via

L'on. Lodolini «Adottare misure necessarie
per tutelare occupazione e piano industriale»

L'on. Lodolini ha presentato un'interrogazione al Ministro del lavoro e al Ministro dello sviluppo economico per chiedere al Governo di adottare le misure necessarie per tutelare i livelli occupazionali e le prospettive industriali dell'Indesit

di On. Emanuele Lodolini - Pd

L'on. Lodolini ha presentato un'interrogazione in merito alla vicenda Indesit
L'on. Lodolini ha presentato un'interrogazione in merito alla vicenda Indesit

L'on. Emanuele Lodolini, insieme al deputato umbro Pd, Giampiero Giulietti, ha presentato un'interrogazione al Ministro del lavoro e al Ministro dello sviluppo economico per chiedere al Governo di adottare tutte le misure necessarie per salvaguardare i livelli occupazionali e le prospettive industriali dell'Antonio Merloni e per rilanciare il settore, strategico per l'economia italiana, degli elettrodomestici. «Apprezziamo lo sforzo della Regione Marche che, insieme alla Regione Umbria, si sta adoperando per rendere utilizzabile l'accordo di programma dell'Antonio Merloni ma tale apprezzabile impegno rischia di non riuscire, da solo, a garantire la risoluzione di una vertenza come quella della Fascia appenninica dove si sommano più emergenze sul terreno occupazionale, con un impatto devastante a livello di coesione sociale, considerando anche la prossima scadenza, il 13 novembre 2013, della cassa integrazione della Merloni. Quello degli elettrodomestici è un settore strategico per l'Umbria, le Marche e per l'intero Paese, che merita tutta l'attenzione possibile da parte del Governo. Tale interrogazione è volta a sollecitare i Ministri Giovannini e Zanonato ad adottare le misure necessarie per salvaguardare gli attuali livelli occupazionali e le prospettive industriali dello stabilimento dell'Antonio Merloni, agevolando la formulazione di un piano industriale volto a recuperare la competitività necessaria sui mercati internazionali, ad allargare le risorse destinate al comparto degli elettrodomestici e ad aprire quanto prima un tavolo per la difesa e il rilancio di questo strategico settore».

Giovedì 25 luglio 2013

© Riproduzione riservata

742 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: