La Biagio Nazzaro domina ma sbaglia troppo

Ultimi articoli
Newsletter

eccellenza: 0 - 0 tra monturanese e biagio nazzaro

La Biagio Nazzaro domina ma sbaglia troppo

Ben 7 occasioni fallite dai ragazzi di Gianangeli di cui almeno tre clamorose

di Mirko Fraticelli

Ieri De Crescenzo era in giornata no
Ieri De Crescenzo era in giornata no

La Biagio Nazzaro domina a Monte Urano ma non riesce a sbloccare il risultato che rimane sullo 0 – 0 fino al 90’. Mister Gianangeli non poteva schierare Trudo e Frulla, che teoricamente avevano scontato il turno di squalifica contro l’Urbania, ma essendo la gara sub-judice e ancora non omologata, è come se non ci fosse mai stata. La Biagio ha dominato, si diceva, ma una grintosa Monturanese ha avuto il merito di lottare su ogni pallone e difendersi con ordine. Una sola occasione in tutta la partita per i padroni di casa, mentre i rossoblù hanno letteralmente sprecato sette clamorose palle gol. Al 12’ Domenichetti crossa per Gabrielloni, che lascia partire un bel tiro sul quale il portiere avversario si fa trovare pronto. 2’ più tardi è De Crescenzo ad andare vicino al vantaggio, peccato che da due passi calcia sopra la traversa. Al 24’ è ancora l’attaccante a rendersi pericoloso ma il portiere locale era in giornata di grazia. Il secondo tempo si apre subito con un’occasione per Gabrielloni, il cui tiro finisce di poco a lato. Al 68’ De Crescenzo sbaglia di nuovo solo davanti al portiere, poi qualche minuto di tranquillità fino al forcing finale della Biagio, che produce altre due belle occasioni con Domenichetti: all’83’ sfiora la traversa con un tiro al volo da fuori e all’89’ sbaglia un gol già fatto da dentro l’area. Insomma, ai punti la Biagio avrebbe meritato, ma quando si sbagliano così tante palle gol (e raramente succede) è impossibile vincere. In attesa delle partite di oggi pomeriggio, i rossoblù salgono al nono posto con 5 punti; oggi dietro vinceranno e saranno risucchiati in basso, ma è quasi certo che a breve arriveranno i tre punti per la partita con l’Urbania.

Ieri si è giocata anche Folgore Falerone Montegranaro – Sambenedettese che è terminata 2 - 2. Una buona occasione per il Castelfidardo, che vincendo contro il Corridonia, potrebbe avvicinarsi alla capolista.

Domenica 13 ottobre 2013

© Riproduzione riservata

824 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: