Le decisioni della Giunta approvate oggi

Ultimi articoli
Newsletter

Ancona | novità

Le decisioni della Giunta approvate oggi

Ripristinate le merendine alla scuola materna e approvato un piano per la sicurezza stradale per accedere ad un cofinanziamento regionale: sono questi due tra gli atti principali approvati dalla giunta comunale nella seduta di oggi

di Comune di Ancona

La giunta al lavoro
La giunta al lavoro

Ripristinate le merendine alla scuola materna e approvato un piano per la sicurezza stradale per accedere ad un cofinanziamento regionale: sono questi due tra gli atti principali approvati dalla giunta comunale nella seduta di oggi.

Come già annunciato all'inizio dell'anno scolastico e mantenendo l'impegno preso con le famiglie, l'Esecutivo ha approvato la reintroduzione a scuola delle merendine, sospese lo scorso anno scolastico. Dal prossimo 4 novembre -assicura il sindaco Valeria Mancinelli- gli alunni non dovranno più portare con sé la merenda da casa, la troveranno pronta e distribuita nell'istituto che frequentano. Un provvedimento che la giunta aveva annunciato e che prenderà il via non appena riorganizzato il servizio, in tempo utile per il primo lunedì di novembre.

I genitori –chiarisce l'assessore alle Politiche educative Tiziana Borini- riceveranno comunicazione tramite la scuola e non dovranno recarsi agli sportelli per richiedere l'attivazione del servizio.

Su proposta invece dell'assessore al Traffico, Pier Paolo Sediari, è stato approvato il piano intercomunale per la sicurezza stradale dei Comuni di Ancona e Falconara. Il piano è stato redatto dagli uffici dei due Comuni con l'obiettivo di accedere a due bandi della Regione Marche nell'ambito del programma di attuazione del Piano nazionale della sicurezza stradale. Se assegnati, i finanziamenti serviranno ad attuare interventi atti a incrementare la sicurezza stradale e quindi la riduzione di incidenti attraverso miglioramenti infrastrutturali e sviluppo di una più efficace cultura della sicurezza sulla strada.

Martedì 8 ottobre 2013

© Riproduzione riservata

918 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: