Maltempo, la giunta ringrazia

Ultimi articoli
Newsletter

Ancona | a tutti coloro che hanno fronteggiato il maltempo

Maltempo, la giunta ringrazia

Passata la fase dell'emergenza le squadre comunali sono al lavoro in varie zone della città. Mentre ieri si è provveduto a fronteggiare le situazioni più critiche

di Comune di Ancona

La giunta ringrazia chi si e' impegnato
La giunta ringrazia chi si e' impegnato

Passata la fase dell'emergenza le squadre comunali sono al lavoro in varie zone della città. Mentre ieri si è provveduto a fronteggiare le situazioni più critiche per salvaguardare l'incolumità di passanti, automobilisti e viaggiatori, sulla sede stradale come lungo le linee ferroviarie (la quercia segata, tagliata a blocchi e rimossa da via della Ferrovia), in giornata gli addetti comunali hanno lavorato per sistemare piazza Cavour, dove il vento ha provocato forti danni, il viale della Vittoria, via Santa Margherita particolarmente colpita dalle raffiche, giardini e parchi in diverse parti del territorio comunale e così continueranno nei prossimi giorni. Continueranno anche le operazioni di transennamento di edifici con cornicioni, tegole e infissi pericolanti, come l'ex Cinema Enel, le ex scuole Tommaseo, il Panettone (dove si sono registrati danni a pannelli e al tetto) e altri ancora. A richiedere interventi ripetuti anche l'arenile di Portonovo dove si sono verificati imponenti accumuli di ghiaia. Nella riunione odierna della giunta, sindaco e assessori hanno espresso il loro ringraziamento a tutti i dipendenti dell'Amministrazione che hanno lavorato in queste ore e continuano a farlo: i tecnici del Magazzino, del Servizio verde, i Vigili urbani e un particolare ringraziamento anche ai Vigili del Fuoco e ala protezione civile. Il Centro Operativo Comunale aperto ieri pomeriggio, ha ricevuto 65 chiamate tra segnalazioni e richieste di informazioni e molte altre sono arrivate all'Ufficio Relazioni con il Pubblico e ad altre istituzioni.

Martedì 12 novembre 2013

© Riproduzione riservata

878 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: