Maltempo, raffiche di vento e danni. Le squadre del comune al lavoro

Ultimi articoli
Newsletter

Ancona | in città. Aperto anche il coc

Maltempo, raffiche di vento e danni
Le squadre del comune al lavoro

Quattro squadre del Comune, composte da addetti al Magazzino e dell'Ufficio Verde sono al lavoro da questa mattina. Proprio in previsione del perdurare del maltempo è stato aperto il C.O.C

di Comune di Ancona

Disagi in città
Disagi in città

Quattro squadre del Comune, composte da addetti al Magazzino e dell'Ufficio Verde sono al lavoro da questa mattina, affiancati da operai di ditte esterne, per porre riparo ai danni provocati dal maltempo, in particolare dalle raffiche di vento.

I danni hanno riguardato principalmente la rimozione di alberi o grossi rami spezzati e il transennamento di edifici con elementi pericolanti, su segnalazione dei Vigili del Fuoco. Sul fronte del verde, le squadre si sono concentrate al viale della Vittoria, via del Castellano, via del Golfo, Barcaglione, Casine di Paterno, Angeli di Varano (dove la strada era bloccata da rami e arbusti divelti), via Leonardo da Vinci a Collemarino e in vie limitrofe. Le squadre sono intervenute per transennare palazzi in via Piave e in via Friuli e per tenere sotto controllo le grondaie dell'edificio delle scuole Tommaseo. In altri punti sono state individuate e rimosse pensiline divelte. L'allarme è scattato all'alba con il pronto coinvolgimento del Servizio di Protezione civile.

Proprio in previsione del perdurare del maltempo e in particolare delle raffiche di vento fino al tardo pomeriggio di oggi, è stato aperto il C.O.C., il Centro operativo Comunale per la Protezione civile. Contestualmente all'apertura del Centro- struttura operativa istituita nel 2010 e attiva in occasioni di situazioni di emergenza- è in funzione il numero di telefono 071. 222.3067, cui i cittadini possono rivolgersi per segnalare situazioni di emergenza effettiva, quali alberi, rami o altri elementi pericolanti che rappresentano un pericolo per l'incolumità pubblica o particolari situazioni di disagio collegati all'emergenza maltempo.

La decisione è stata presa dai componenti del C.OC. riuniti nel primo pomeriggio nella sede della Polizia municipale: ai presenti l'assessore alla Protezione civile Stefano Foresi ha riferito del capillare lavoro svolto dalle squadre comunali (12 operai) affiancate da operai di tre ditte esterne che da questa mattina hanno effettuato circa cinquanta interventi nel territorio comunale, dal Poggio, dove era stata divelta una pensilina, a via della Ferrovia dove è presente una quercia pericolante, ad Angeli di Varano dove alberi caduti hanno invaso la strada, fino a Barcaglione, Casine di Paterno e altre zone a nord di Ancona. Particolarmente colpita la zona del Passetto esposta ai venti dove è intervenuta anche Ancona Ambiente per mettere in sicurezza alcuni pali dell'illuminazione prospicienti la sede stradale; Via Santa Margherita e il Guasco dove i cassonetti dell'immondizia si sono capovolti e il loro contenuto si è sparso in poco tempo in vicoli e piazze. Entro la serata- ha riferito l'assessore Foresi, presente all'incontro con il dirigente d'Area del Comune, Ing.Lucchetti, il Comandante della Polizia Municipale Fioranelli e i funzionari della Protezione civile- le strade invase da alberi e rami saranno transitabili e ripristinata l'illuminazione dopo l'intervento sulla linea di via Totti danneggiata dal maltempo.

Interventi anche su alcuni edifici, inclusa la scuola Tommaseo, per evitare la caduta di coppi, cornicioni e grondaie.

«Abbiamo dato risposte efficaci ai cittadini- ha detto l'assessore Foresi che prima della riunione del Centro operativo ha relazionato al consiglio comunale, presenti sindaco e direttore generale- anche grazie alla massima collaborazione con i Vigili del Fuoco». I rappresentanti della Protezione civile invitano i cittadini a stare lontani da parchi e aree alberate, dove potrebbero verificarsi altre cadute di rami, come è successo un pò ovunque in queste ore, a partire dal centralissimo viale della Vittoria. Il vento dovrebbe attenuarsi in nottata.

Lunedì 11 novembre 2013

© Riproduzione riservata

645 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: