Portorecanati - Castelfidardo è il big match

Ultimi articoli
Newsletter

ECCELLENZA: GLI IMPEGNI DELLE TRE ANCONETANE NELL'UNDICESIMA GIORNATA

Portorecanati - Castelfidardo è il big match

La Biagio Nazzaro va a Fossombrone, mentre la Vigor Senigallia ospita il Tolentino dell'ex Aldo Clementi

di Mirko Fraticelli

L'allenatore del Portorecanati, Matteo Possanzini
L'allenatore del Portorecanati, Matteo Possanzini

Il big match dell’11esima giornata di Eccellenza vede protagonista il Castelfidardo che farà visita al Portorecanati: seconda contro terza, due squadre che vogliono dar fastidio alla Sambendettese e che possono farlo visti gli organici a disposizione di Mobili e Possanzini. Una partita da tripla perchè il Castelfidardo, miglior attacco (insieme alla Samb) e miglior difesa del campionato, è superiore rispetto a un Portorecanati che però ha giocatori di tutto rispetto e gioca in casa. Il Castelfidardo si presenta a questo vero e proprio derby con tutti gli uomini a disposizione. L’incontro sarà diretto da Simone Pistarelli di Fermo (assistenti Lorena Bejko di Jesi e Simone Tidei di Fermo).

Terza in classifica insieme al Portorecanati e all’Urbania c’è anche la sorprendente Biagio Nazzaro ospite della Forsempronese. Si tratta di un’avversaria affamata di punti vista la classifica deficitaria, ma alla portata dei rossoblù che vengono da 7 risultati utili consecutivi. Mister Gianangeli spera di recuperare l’acciaccato Di Crescenzo, mentre avrà sicuramente a disposizione Lapi di ritorno dopo lo stop di un turno per squalifica. E le indiscrezioni della vigilia danno il baby Fratoni confermato in porta, così come dovrebbe giocare Magi. Arbitra Feliks Musta di San Benedetto con gli assistenti Eros Santirocco, anche lui di San Benedetto, e Mirco Albanesi di Macerata.

Partita più complicata per la Vigor Senigallia, che ospita il Tolentino dell’ex allenatore rossoblù Aldo Clementi. Sarà una partita speciale per lui ma anche per i tanti giocatori senigalliesi che l’hanno avuto come tecnico togliendosi delle belle soddisfazioni. Alessandrini in difesa dovrà fare a meno di Rinaldi fermato dal giudice sportivo. Ad arbitrare l’incontro sarà Paolo Oriferi di Fermo assistito da Stefano Morganti e Luca Quintili di Ascoli Piceno.

Venerdì 15 novembre 2013

© Riproduzione riservata

1140 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: