Tentata frode alimentare, nei guai i titolari di una nota pasticceria

Ultimi articoli
Newsletter

Camerano | alimenti mal conservati pronti per essere somministrati ai clienti

Tentata frode alimentare, nei guai
i titolari di una nota pasticceria

A finire nei guai i titolari di una nota pasticceria del luogo. Ieri i carabinieri della locale stazione eseguivano un controllo nell’esercizio commerciale e riscontravano diverse irregolarità

di Matteo Valeri

I controlli eseguiti dai Carabinieri di Camerano
I controlli eseguiti dai Carabinieri di Camerano

Tentata frode alimentare scoperta dai carabinieri di Camerano. A finire nei guai i titolari di una nota pasticceria del luogo. Ieri i carabinieri della locale stazione eseguivano un controllo nell’esercizio commerciale e riscontravano diverse irregolarità. Tra queste veniva accertato che nel locale venivano conservati e somministrati diversi alimenti in cattivo stato di conservazione. I due titolari, N.F.,43 anni nata e residente in Ancona, e G.B., 49 anni nato e residente in Osimo, entrambi coniugati, venivano denunciati per «Tentata frode nell’esercizio del commercio, Detenzione per la somministrazione di sostanze alimentari in cattivo stato di conservazione nonché per le violazioni sulla sicurezza del posto di lavoro e a tutela dei lavoratori».

Lunedì 19 agosto 2013

© Riproduzione riservata

892 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: